IL PROGETTO

ANTICHEMANI - Il mastro cartaro

Il Mastro cartaro.

E' dal 1200 che nella costiera amalfitana si triturano stracci di cotone per fare la carta. Il processo di fabbricazione della carta a mano  viene fatta come secoli fa.  Si produce un foglio alla volta, mantenendo i quattro bordi sfrangiati.  Anche il controllo finale viene fatto manualmente, un foglio alla volta per verificare e correggere eventuali imperfezioni.  Un'antica tradizione che stava per scomparire senza le scelte coraggiose della famiglia Amatruda di Amalfi (SA) che ha continuato a produrre fogli di pregio lavorati a mano con l'aiuto di macine in pietra e martelli idraulici mossi dall'acqua del fiume Canneto.