IL PROGETTO

ANTICHEMANI - Il magnin

Il Magnin

Magnin, stagnino, calderaio tre ruoli nello stesso artigiano capace di battere, martellare, sagomare il rame, di fissare e riparare l'interno delle pentole con lo stagno. Lo stagnino era un mestiere itinerante. Si spostava nei paesi e nelle campagne per riparare e stagnare contenitori in rame usati da tutte le famiglie sia in cucina che nel lavoro. Sono pochi i mastri ramai rimasti e non vanno pių in giro. Alpette (TO) anticamente era chiamata la terra dei mastri ramai per la presenza di 5 miniere di rame. Sandro Cattin č uno dei pochissimi mastri che ancora lavora il rame.