IL PROGETTO

ANTICHEMANI - Il tipografo

Il tipografo

L'invenzione della tipografia è attribuita al tedesco Johann Gutenberg che, tra il 1448 e il 1454, stampa il primo libro con questa tecnica che consentiva di produrre testi stampati usando matrici in rilievo composte di caratteri mobili e di cliché  inchiostrati. L'apparizione dei computer e dell'elettronica hanno sostituito la tipografia. Piccole stampanti da tavolo diffondono negli uffici e nelle case la pratica della stampa personale. Il mestiere del tipografo è quasi scomparso.

Nel centro di Verona Rossana Conte continua a mantenere attiva un'Antica Tipografia del 1750, di proprietà della sua famiglia dal 1934. Continua a stampare con i vecchi caratteri, con le vecchie macchine tramandate e mantenute funzionanti.